Archivi annuali: 2016

Home/2016

Dicembre 2016

La 44Autumn si conclude sotto il segno della tramontana

2016-12-04T19:51:48+01:00

Le previsioni ci hanno preso, e domenica 4 al mattino le nuvole della pianura padana hanno iniziato a sbordare dal Monte Beigua; era il “garro”, quello che i velisti di Varazze e dintorni sanno bene essere il marchio di fabbrica della tramontana. Quarantuno le barche in acqua, equamente suddivise fra ORC/IRC e Gran Crociera, e partenza puntuale rispettivamente alle 10:35 e alle 10:45 per le due categorie, con vento attorno ai 15 nodi proveniente da 315 gradi. Collisione al via fra Obsession e Circe, mentre la flotta degli ORC/IRC puntava la boa di bolina posta davanti a Celle, per raggiungere poi quella di disimpegno e puntare verso il largo su un bordo di poppa di poco più di 1,5 miglia. Problemi per diversi regatanti di entrambe le categorie, alle prese con straorze e strambate non proprio riuscite, con un vento che tendeva a rinforzare. Come sempre tre i giri per gli ORC/IRC e due per i Gran Crociera. Primo a tagliare il traguardo alle 12:16:15 dopo aver coperto le 7,59 miglia teoriche del percorso sui due giri Outsider, il First 36.7 di Sailactivity del CN Marina di Genova Aeroporto; in tempo compensato il primo era però Pisolo, il Sun Fast 37 di Stefano Caironi dello Yacht Club Sanremo, che precedeva Outsider e Indiana II, il Sun Fast 40 di Giuseppe Scarfì della LNI Sestri Ponente. Fra gli ORC il primo sul traguardo era Obsession, ma l’incidente al via e la conseguente protesta portavano alla squalifica di entrambe le imbarcazioni coinvolte. In tempo compensato la classifica ORC vede imporsi N2O, il Dufour 36P di Emanuele Chiabrera del Veladoc Racing Team, seguito da Oscar +, il Grand Soleil 46B di Luciano Oprandi del CUS Milano Vela, e da Spirit of Nerina, l’X-35 OD di Paolo Sena del C.N. Loano. In IRC Spirit of Nerina precedeva Controcorrente, l’XP-33 di Luigi Buzzi, C.N. Celle, e Scintilla J, il J 39 MOD di Antoni Macrì dello Y.C. Italiano di Genova.

Con la quarta prova, la terza disputata, si è conclusa la 44Autumn, prima tappa del Campionato Invernale del Ponente, che riprenderà il 15 gennaio prossimo. In ORC il podio è racchiuso in quattro punti, con in testa N2O, seguito da Spirit of Nerina e X-Blues, l’X-46 di Roberto Iorio dello Y.C. Parma. In IRC Spirit of Nerina ha preceduto Roby & 14, il Farr 40 di Massimo Scheroni dello Y.C. Savona, e Scintilla J. Infine fra i Gran Crociera primo per distacco Pisolo, davanti a Outsider e Clue 42, il Solaris 42 di Edoardo Bettinardi del Varazze C.N.

Premiazione davanti alla sede del Varazze Club Nautico, con i primi tre di ogni categoria sul podio. L’estrazione a sorte di due macchine del caffè De Longhi ha premiato Stupefy e Lullaby, mentre l’Hotel La Vela ha messo in palio dei premi estratti a sorte fra le signore. Dopo la serata di sabato presso la discoteca l’Orizzonte ai Piani d’Invrea una bella domenica di vela, conclusasi con gli auguri per le prossime festività e l’appuntamento a gennaio per la 44Winter.

La 44Autumn si conclude sotto il segno della tramontana2016-12-04T19:51:48+01:00

Novembre 2016

Festa di Natale del Campionato Invernale del Ponente

2016-11-24T17:30:48+01:00

Si comunica che Sabato 3 Dicembre 2016 si terrà, alla discoteca Orizzonte, la festa di Natale del Campionato Invernale del Ponente con apericena e ingresso a 20€ (per gli iscritti al Campionato Invernale e per i loro parenti).
Tutti i dettagli cliccando qui, per ulteriori informazioni e per la prenotazione contattare il Sig. Luca 331-8496351

Festa di Natale del Campionato Invernale del Ponente2016-11-24T17:30:48+01:00

Video Drone

2016-11-20T23:37:10+01:00

Anteprima video girati dal drone presente oggi sul campo di regata!

Pubblicato da Invernale Ponente su Domenica 20 novembre 2016
Video Drone2016-11-20T23:37:10+01:00

A buon fine la terza regata del Campionato Invernale del Ponente

2016-11-20T23:26:47+01:00

Alla fine ce l’hanno fatta quasi tutti a coprire le 10,81 miglia nautiche della regata costiera che ha costituito la terza prova, la seconda disputata, della  44Autumn, prima fase del Campionato Invernale del Ponente. Vento in prevalenza da nord, di intensità molto variabile, con qualche salto in partenza che ha portato i Gran Crociera a raggiungere le imbarcazioni delle categorie ORC/IRC partite dieci minuti prima di loro; queste ultime infatti, superato l’allineamento posto al largo dell’estremità ovest di Varazze alle 10:52, hanno dovuto bordeggiare per raggiungere la boa di disimpegno posta su Celle Ligure, mentre i Gran Crociera vi sono giunti con un bordo unico. Prua a levante, sorvolati dal drone di Drone Arezzo che ha effettuato le riprese dall’aria della regata, per raggiungere la boa posata poco al largo dei Piani d’Invrea; un “buco” di vento metteva a dura prova i partecipanti, e le posizioni si rimescolavano. Finalmente il vento rientrava e il primo della categoria ORC/IRC, Roby & 14, il Farr 40 di Massimo Schieroni battente il guidone dello YC Savona, tagliava il traguardo alle 14:20:59, dopo poco meno di tre ore e mezza di regata. In ORC Roby & 14 precedeva Attimo, il Proto 31 di Nicola Praticò del CN Marina di Genova Aeroporto, e Andromeda, l’Elan 400 di Michele Manzoni, del Varazze Club Nautico. Prime due posizioni confermate anche nella classifica IRC, dove invece Stupefy, il Mostes 60 di Valentina Bianchi, CUS Vela Milano, si è piazzato al terzo posto davanti ad Andromeda. Nei Gran Crociera due imbarcazioni tagliavano all’unisono il traguardo, entrambe accreditate di un tempo di 3:47:02, J-Storm, il J-111 di Guido Enrico Tabellini, Varazze CN, ed Energy, l’IMX 40 di Raffaele Sicignano, battente il medesimo guidone. In tempo compensato queste due imbarcazioni si sono piazzate rispettivamente seconda e terza, battute da Pisolo, il Sun Fast 37 di Stefano Caironi, YC Sanremo, che guida anche la classifica generale dopo due prove. Primo in classifica nella categoria ORC è al momento Spirit of Nerina, l’X-35 OD di Paolo Sena, CN Loano, mentre in IRC comanda Roby & 14. Alla fine dei 20 partenti in Gran Crociera solo un’imbarcazione non ha terminato entro il tempo massimo mentre due si sono ritirate, mentre fra gli ORC/IRC, 21 i partenti, solo due imbarcazioni si sono ritirate. Pastasciutta per tutti a fine regata, e appuntamento a domenica 4 dicembre per l’ultima regata della 44Autumn, per la premiazione e per la consueta festa di Natale prima della pausa per le festività.

A buon fine la terza regata del Campionato Invernale del Ponente2016-11-20T23:26:47+01:00

Regata di Allenamento Sabato 19/11/2016

2017-03-21T09:15:22+01:00

Si comunica che Sabato 19/11/2016 si terrà una regatina di allenamento alla quale possono partecipare tutti gli iscritti al Campionato Invernale e/o 44 Autumn, con le seguenti modalità:

  • Ore 11:00 briefing presso il Varazze Club Nautico
  • Ore 13:00 Partenza

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria del Campionato.

Regata di Allenamento Sabato 19/11/20162017-03-21T09:15:22+01:00

Modifica classi Gran Crociera

2016-11-09T20:30:20+01:00

Si comunica che, per una migliore divisione delle classi Gran Crociera, sono state formati nuovi raggruppamenti:   classe  A – 2   /  classe  3   /   classe  4 – 5

Modifica classi Gran Crociera2016-11-09T20:30:20+01:00

Buona una su due

2017-03-21T09:15:22+01:00

Considerate le previsioni del tempo non erano certo molti gli equipaggi delle 41 imbarcazioni presentatasi al Marina di Varazze per la prima prova della 44 Autumn, inserita nell’ambito del XVII Campionato Invernale del Ponente, che avrebbero scommesso sullo svolgimento della regata. Inizio molto bagnato, con dubbi sul luogo di svolgimento del briefing, poi la pioggia è scemata, e dato che i regatanti non sono solubili… il tutto si è svolto come da programma davanti alla sede del Varazze Club Nautico.
Presenti all’avvio del Campionato l’Assessore allo Sport del Comune, Luigi Pierfederici, Liliana Molin Pradel per Marina di Varazze, e Marcella Ercoli, Presidente del Varazze Club Nautico. Dopo la consegna delle borse contenenti istruzioni e adesivi , è toccato a Roberto Goinavi, Presidente del Comitato di Regata, il compito di illustrare le istruzioni ai concorrenti. Focaccia offerta dal Bar Boma, quindi via in acqua, con il Comitato di Regata intenzionato a sfruttare la tramontana che iniziava a soffiare. Alle 13:00, come da bando di regata, il Comitato iniziava le procedure di partenza, con 15-16 nodi da 300°; mezza bolina, quindi stocco verso la boa di disimpegno, e via verso la boa di poppa per i tre giri delle imbarcazioni delle categorie ORC e IRC Regata, e i due giri della categoria ORC Gran Crociera. Pochissime le barche finite fuori tempo massimo, pochi anche i ritiri, e alla fine erano 33 gli equipaggi che tagliavano l’allineamento, con un vento calato a 9-10 nodi ma stabile in direzione.
Nella categoria ORC Regata in classifica generale il primo posto andava a X-Blues di Roberto Iorio, Yachting Club Parma, che in tempo compensato precedeva si soli tre secondi N2O di Emanele Chiabrera, Veladoc Sailing Team, e più staccato Controcorrente di Luigi Buzzi, CN Celle. Il diverso sistema di calcolo dei compensi della categoria IRC
vedeva in cima alla classifica Spirit of Nerina, di Paolo Sena, CN Loano, davanti a Controcorrente e a Scintilla J di Antonio Macrì, YC Italiano. Fra i Gran Crociera Outsider, di Antonio Moresino, Marina di Genova Aeroporto, ha preceduto Pisolo, di Stefano Caironi, YC Sanremo, e Lullaby di Andrea Nasuti, LNI Savona. Quest’ultimo è risultato primo nella classifica delle Scuole Vela. Tutti soddisfatti, quindi pastasciutta offerta dal Bar Boma e
tutti a casa, in vista della regata di domenica.
Regata virtuale, dato che purtroppo il mare formato da libeccio non è stato accompagnato dal vento, che è rimasto al largo del golfo di Varazze. Nonostante due tentativi compiuti dal Comitato di Regata, alle 12:30 è stata esposta la “A” sotto l’Intelligenza accompagnata da due segnali sonori. Tutti a casa e appuntamento al 20 novembre.

Buona una su due2017-03-21T09:15:22+01:00

Pronto al via il XXVII Campionato Invernale del Ponente

2017-03-21T09:15:22+01:00

Prenderà il via sabato prossimo 5 novembre alle 10:30, con il briefing agli equipaggi, la XVII edizione del Campionato Invernale del Ponente, organizzato dall’omonimo Comitato composto da sette Circoli, Club Nautico Celle, Club Nautico Marina di Genova Aeroporto, Club Velico Arenzano, Club Velico Cogoleto, Savona Yacht Club, LNI Savona e Varazze Club Nautico, con la collaborazione di Assonautica Savona.

Dopo il briefing e focaccia e vino, offerti dal Bar Ristorante Boma, tutti in acqua per la prima prova, la cui partenza è prevista alle ore 13:00. Al termine tutti di nuovo al Marina di Varazze per il Pasta Party presso la sede del VCN, sempre offerto dal Bar Ristorante Boma. Partenza alle 10:30 nei successivi giorni di regata, domenica 6 e 20 novembre e 4 dicembre, data in cui si svolgerà la premiazione della 44Autumn con il consueto brindisi conclusivo e pre-natalizio. Oltre una ventina finora le barche iscritte, ma il Comitato conta sui ritardatari per superare le 30 unità, come negli anni scorsi. L’edizione 2016-17 vedrà oltre alle consuete classifiche ORC, IRC e Gran Crociera, anche una classifica a parte per le imbarcazioni Gran Crociera delle Scuole Vela.
Trascorse le festività, la prima prova della 44Winter avrà luogo il 15 gennaio, seguita dal 29, quindi due prove nel fine settimana del 11-12 febbraio. Al termine premiazione della seconda manche delle regate, e del Campionato Invernale del Ponente, che terrà conto di tutte le regate disputate.
Fra gli sponsor North Sails, che quest’anno fornirà un servizio di drop box per la riparazione delle vele eventualmente danneggiate nelle regate, ricuperandole la domenica sera e riconsegnandole nella mattinata della regata successiva. Al termine della 44Autumn De Longhi assegnerà due pregiate macchine del caffè; quattro saranno quelle assegnate invece al termine della 44Winter e del Campionato Invernale del Ponente, il 12 febbraio.
Raymarine metterà in palio come abitudine strumenti di elettronica per la nautica della propria gamma. Wave Channel TV metterà in palio numerosi premi speciali a sorteggio fra tutti i partecipanti: una cena per due presso il Bar Ristorante Boma, un buono da 300 euro da spendere presso l’Agenzia Viaggi Tropical Spirit, e un pernottamento per due persone presso l’Hotel La Vela a Varazze. Alle signore in equipaggio La Rosa dei Venti offrirà oggetti di abbigliamento sorteggiati fra le presenti.
Novità per l’edizione di quest’anno, la presenza di Wave Channel TV: le immagini della
giornata verranno proiettate in tempo quasi reale sullo schermo posto nella sede del
Varazze Club Nautico, e saranno quindi disponibili sul sito di http://www.wavechanneltv.it/

Pronto al via il XXVII Campionato Invernale del Ponente2017-03-21T09:15:22+01:00

Ottobre 2016

Al via il Campionato Invernale del Ponente 2016-17

2016-10-11T13:40:03+02:00

Varazze 8 ottobre 2016  Inizierà fra meno di un mese la XXVII Edizione del Campionato Invernale del Ponente di Vela d’Altura, organizzato dal Comitato dei Circoli del Ponente, che prenderà il via il 5 novembre prossimo, presentata al recente Salone di Genova, presso lo Stand della Federazione Italiana Vela.

Il Comitato dei Circoli del Ponente Ligure è composto dal Varazze CN, CN Celle, CV Cogoleto, CV Arenzano, YC Marina di Genova Aeroporto, LNI Savona e YC Savona con la collaborazione di Assonautica di Savona.

Il Campionato, che include il circuito delle 44CUP, è diventato un appuntamento classico del periodo autunno-inverno e, da alcuni anni, fa base fissa presso il Marina di Varazze.

La prima fase, denominata 44Autumn, comprende le regate del 5, 6 e 20 novembre, e quella del 4 dicembre 2016. La seconda fase inizia dopo le festività natalizie, con la prima regata fissata per il 15 gennaio 2017. Le date successive sono il 29 gennaio, l’11 e il 12 febbraio, queste quattro regate vanno a formare la classifica della 44Winter.

Le imbarcazioni che partecipano alle due manches, per un totale complessivo di otto giornate di regata, concorrono all’assegnazione del titolo di Campione Invernale del Ponente 2016/17.

Sono ammesse le imbarcazioni con LOA superiore a 8,00 metri, che saranno suddivise nelle categorie ORC, IRC e Gran Crociera (ex Diporto). Anche quest’anno si potrà regatare sia in ORC che in IRC, a patto di essere in possesso di entrambi i certificati. Al Campionato saranno ammessi anche i monotipi, che costituiranno categoria con almeno cinque barche iscritte.

Le imbarcazioni mai precedentemente stazzate e quindi sprovviste di certificato di stazza potranno inviare i dati della barca entro il 25 ottobre prossimo; in questo modo saranno agevolate e seguite nella richiesta di un certificato ORC Club che permetterà loro di regatare in questa classe.

Per dare sempre maggior rilevanza tecnica all’evento, il Comitato di regata è al lavoro per ottimizzare l’organizzazione in mare delle regate sia per quanto riguarda il campo di gara sia per i percorsi. Per ogni manche sarà organizzata una regata costiera.

Per coloro che vogliono migliorare le prestazioni di barca ed equipaggio saranno organizzate su prenotazione due giornate di allenamento con simulazione di regata quando il calendario prevederà solo la regata nella giornata di domenica, ossia sabato 19 novembre e sabato 15 gennaio.

Sabato mattina 5 novembre appuntamento per tutti gli equipaggi per il briefing presso la sede del Varazze Club Nautico alla Marina di Varazze, per la consegna delle istruzioni di regata e del pacco gara, e incontro con i giudici di regata per ulteriori chiarimenti tecnici.

Per dare ampia visibilità all’evento ed esaltare al meglio i contenuti tecnici, in ogni prova saranno effettuate riprese televisive in mare e a bordo delle imbarcazioni, e a terra con interviste ai partecipanti e commento alle regate. I filmati saranno poi proiettati al termine delle regate e trasmessi su un canale dedicato.

Altra novità è il Trofeo riservato alla Scuole Veliche che da anni partecipano alla manifestazione e che attendiamo numerose anche quest’anno.

Come ogni anno al termine di ogni prova, si terrà il Pasta Party offerto dal Bar Boma presso la sede del VCN, mentre la premiazione della 44 Autumn si terrà il 4 dicembre con il consueto brindisi conclusivo.

Sono numerosi e di valore i premi e i gadget in palio offerti dagli sponsor “storici” ai quali rivolgiamo un ringraziamento particolare per la loro costante presenza a supporto della manifestazione: Raymarine, De Longhi, Rolecha, Savona Shipyard e il Bar Ristorante Boma.

Un caloroso ringraziamento a North Sails che collaborerà quest’anno all’organizzazione del Campionato e a Marina di Varazze che anche per questa edizione, oltre all’ospitalità fornisce costante supporto alla regata.

Bando di regata, moduli di iscrizione, modulo di ammissibilità alla Gran crociera, ospitalità presso la Marina di Varazze con le tariffe degli ormeggi e comunicati  sono disponibili sul sito: www.invernaleponente.it

Al via il Campionato Invernale del Ponente 2016-172016-10-11T13:40:03+02:00

Febbraio 2016

Fine 44 Winter

2016-02-08T14:30:55+01:00

Con un nulla di fatto a causa delle condizioni meteo di difficile lettura, tramontana a Varazze e violenta sciroccata a Genova, si è conclusa con tre prove disputate su quattro la 44Winter, organizzata dal Comitato dei Circoli Nautici del Ponente composto da Varazze Club Nautico, Club Nautico Marina Genova Aeroporto, Circolo Velico Arenzano, Club Velico Cogoleto, Yacht Club Savona e Lega Navale Italiana Savona. In classe ORC Paolo Sena con il suo Spirit of Nerina ha preceduto di un solo punto Controcorrente di Luigi Buzzi, terzo Andromeda di Michele Manzoni. In classifica IRC confermati i primi due posti, mentre al terzo sale Robi e 14 di Massimo Scheroni. In Gran Crociera il successo è andato a Outsider, di Ernesto Moresino, che ha preceduto Roberto Allocco con la sua Sora Lella e Seabubble di Wolfgang Reiter.

La premiazione si è svolta presso il Marina di Varazze alle ore 14; dopo il saluto di Liliana Molin Pradel, che ha ringraziato i partecipanti a nome del Marina di Varazze, si è passati alla consegna delle coppe agli equipaggi primi classificati. Ai tre primi di classe una macchina per il caffè offerta dallo sponsor De Longhi, che nel corso della mattinata ha distribuito bevande calde a tutti i concorrenti in attesa delle decisioni del Comitato di Regata davanti alla sede del Varazze Club Nautico. Un ringraziamento a tutti gli sponsor: AON, TESLA Raymarine, De Longhi, One Sails, Rolecha, Savona Shipyard, Bar Boma e ovviamente a Marina di Varazze, e appuntamento a tutti per le prossime regate.

Fine 44 Winter2016-02-08T14:30:55+01:00