Archivi mensili: Novembre 2017

Home/2017/Novembre

Novembre 2017

44Autumn: niente vento, tutti a casa

2017-11-20T11:06:49+01:00

Dopo il diluvio di due settimane fa, è stata l’assoluta mancanza di vento a costringere il Comitato di Regata ad annullare anche la seconda prova della 44Autumn, prima fase del XXVIII Campionato Invernale del Ponente 2017-18. Anche se a un centinaio di metri dalla barca giuria una leggera brezza ha fatto muovere per qualche tempo le imbarcazioni, sul canale radio del Comitato le comunicazioni che giungevano dai posaboe in posizione per posare il campo non appena il vento avesse rinforzato erano scoraggianti: se la direzione era abbastanza costante, fra i 140 e i 150°, l’intensità non è mai salita oltre i 3 nodi, e per periodi assai brevi. Sullo schermo, nella sede del Varazze Club Nautico, il sistema di tracking Metasail (www.metasail.it), adottato per l’edizione di quest’anno al fine di consentire di seguire in diretta a terra la regata e di rivederla a posteriori, mostrava l’andare e venire delle 39 barche attorno all’imbarcazione Comitato, fino a quando, alle 14 circa, giungeva l’ordine del “tutti a casa”. Peccato, perché come al solito il sabato il vento aveva permesso a molti equipaggi di condurre un proficuo allenamento. Pastasciutta al Bar Boma, verifica delle taglie delle T-Shirt con gli amici di Rolecha, poco lavoro anche per Quantum Sail visto che la bava d’aria non poteva aver certo danneggiato le vele dei concorrenti. Tutto rinviato al fine settimana del 2-3 dicembre, nella speranza che Eolo e Nettuno decidano di comportarsi in modo adeguato.

44Autumn: niente vento, tutti a casa2017-11-20T11:06:49+01:00

Inizio sotto la pioggia per il XXVIII Campionato Invernale del Ponente

2017-11-20T11:09:19+01:00

Con il briefing degli equipaggi ha preso ufficialmente il via l’edizione 2017-18 del Campionato Invernale del Ponente; presso la discoteca Aegua nel Marina di Varazze il Presidente del Varazze Club Nautico, a nome dei quattro circoli che compongono quest’anno il Comitato organizzatore, oltre al VCN, il Club Nautico Celle, la LNI Savona e il Club Nautico Marina di Genova Aeroporto, ha dato il benvenuto agli equipaggi delle 39 imbarcazioni iscritte nelle categorie ORC, IRC e Gran Crociera; rispettivamente gli iscritti in ORC sono 23, nove dei quali concorrono anche in IRC, mentre i Gran Crociera sono 16.

Come ormai tradizione degli ultimi anni il Campionato si articola in due fasi, la 44Autumn, che terminerà il 3 dicembre, e la 44Winter, che si svolgerà fra gennaio e febbraio. A questa seconda fase parteciperanno anche i J/70 con classifica separata in tempo reale. Il Presidente del VCN Marcella Ercoli ha sottolineato il contributo fornito quest’anno al Campionato dai Comuni di Celle Ligure e Varazze; per quest’ultimo era presente l’Assessore allo Sport Luigi Pierfederici, che dando il benvenuto ai regatanti ha sottolineato l’importanza della manifestazione per la città. Liliana Molin Pradel, responsabile marketing del Marina di Varazze, ha evidenziato come quest’anno la fase di organizzazione si sia svolta in piena sintonia fra il Marina e il Comitato, e ha poi fornito alcune indicazioni logistico-organizzative ai regatanti. Le previste condizioni meteo-marine avverse previste hanno impedito a BonaFide, imbarcazione del 1899 vincitrice della prima Medaglia d’Oro olimpica nel 1900 a Parigi, di essere presente a Varazze. Fabio Formento, lo skipper di Bona Fide, “nato” velisticamente al Varazze Club Nautico, ha portato i saluti dell’armatore promettendo la presenza della prestigiosa imbarcazione in una prossima occasione.

Si è passati quindi all’illustrazione dei punti salienti delle Istruzioni di Regata da parte del Presidente del Comitato, Roberto Goinavi e del Presidente del Comitato delle Proteste Enrico Pilla.

Spazio quindi agli sponsor, Quantum Sails, Raymarine, BeeBad e Rolecha, quindi il buffet, offerto da Verde Mandarino. A supportare il Campionato anche il Bar Boma e le Ceramiche il Tondo.

Purtroppo i campanelli d’allarme risuonati nei giorni precedenti circa le condizioni meteo della domenica erano ben fondati, e dopo una notte di vento, pioggia e fulmini, la mattinata vedeva un mare burrascoso sul quale galleggiavano i detriti portati dai fiumi. Lo stesso poteva dirsi dello specchio d’acqua del Marina di Varazze. Mentre l’acqua continuava a scendere copiosa e le onde frangevano contro le dighe, il vento era di fatto scomparso. Inevitabile la decisione del Comitato di Regata, che annullava la prima regata del Campionato 2017-18 di prima mattina, in modo da limitare al massimo i disagi per gli equipaggi. Appuntamento fra due settimane, sperando in condizioni più favorevoli.

Inizio sotto la pioggia per il XXVIII Campionato Invernale del Ponente2017-11-20T11:09:19+01:00