Archivi mensili: Gennaio 2016

Home/2016/Gennaio

Gennaio 2016

Sesta giornata di Campionato

2016-01-24T20:11:52+01:00

Non sempre il buongiorno si vede dal mattino; e alle otto di domenica 24 gennaio il giorno non sembrava affatto buono per una regata velica. L’acqua nel Marina di Varazze assomigliava a uno specchio, e fra i regatanti più mattinieri regnava un certo pessimismo circa la possibilità di disputare la seconda prova della 44Winter, la serie di regate che, insieme alla 44Autumn conclusasi a inizio dicembre assegnerà anche il titolo di Campione Invernale del Ponente per le categorie IRC/ORC Crociera-Regata e per la Gran Crociera.

Tutti in acqua a disposizione del Comitato di Regata fin da poco dopo le dieci, dato che la partenza era prevista per le 10:30. Ma di vento poche tracce. Per fortuna il sole ha tenuto compagnia agli equipaggi, alcuni dei quali hanno approfittato della situazione di stallo per allenarsi alle manovre, sfruttando qualche macchia. Quindi attorno a mezzogiorno l’attesa brezza da levante ha iniziato a distendersi, consentendo al Comitato di iniziare a disporre il campo; considerate le condizioni, vento sui 5-6 nodi da 90°, la scelta è stata di disputare un bastone davanti a Varazze, con gli abituali tre giri per i Regata-Crociera e due per i Gran Crociera. Partenza alle 12:30 per la prima categoria e dieci minuti più tardi per la seconda. Tutto regolare, fatta eccezione per il calo del vento nell’ultima bolina dei Regata-Crociera che ha quindi consigliato la riduzione di percorso, con gli arrivi presi sulla boa di bolina, dopo due giri e mezzo. Percorso completato invece per i Gran Crociera.

In ORC Crociera-Regata primo a tagliare il traguardo Robi e 14 di Massimo Scheroni, seguito da Obsession di Mario Rossello, Spirit of Nerina di Paolo Sena e Controcorrente di Luigi Buzzi. Le stesse quattro barche si trovavano ai primi posti della classifica ORC in tempo compensato, con Spirit of Nerina davanti a Controcorrente per 21 secondi, quindi Robi e 14 e Obsession. In IRC le posizioni si rimescolano con Robi e 14 davanti a Spirit of Nerina e Controcorrente, con Obsession quarta.

Fra i Gran Crociera il primo a tagliare il traguardo è Outsider di Ernesto Moresino davanti a Seabubble di Wolfgang Reiter e a Sora Lella di Roberto Allocco. In compensato inversione di posto fra la seconda e la terza.

Come sempre la giornata si è conclusa davanti alla sede del Varazze Club Nautico con la pastasciutta offerta dal Bar Boma. Tutti con le dita incrociate in vista delle due ultime regate, sperando che Eolo ci regali quantomeno un vento sufficiente per poterle disputare e dare il volto finale alla classifica della 44Winter.

Sesta giornata di Campionato2016-01-24T20:11:52+01:00

Quinta giornata di Campionato

2016-01-12T11:52:42+01:00

Dopo panettone e spumante, tutti di nuovo a Varazze per la prima regata della 44Winter, seconda fase del Campionato Invernale del Ponente. Scelta giusta quella del Comitato che decide per la regata costiera, considerato il vento incerto nonostante le previsioni. Un giro di vento obbliga ad interrompere la procedura di partenza, ritardando quindi la regata di una mezz’ora. Alle 11:02 le imbarcazioni della classe Regata-Crociera IRC/ORC superano l’allineamento puntando verso levante, con un vento da 160° circa che non supera i cinque nodi. Gruppo quasi compatto, con solo le imbarcazioni più veloci che doppiata la boa posta quasi a Cogoleto puntavano verso il largo alla ricerca di un po’ più di pressione. Il lento procedere verso ponente delle imbarcazioni portava il Comitato a decidere per la riduzione, quindi gli arrivi venivano presi sulla boa n. 2, posta di fronte a Celle Ligure. In base alla legge di Murphy dopo l’arrivo dei primi il vento rinfrescava, ma del senno di poi . . .

Primo a tagliare il traguardo nella classe Crociera-Regata Spirit of Nerina, che precedeva di poco JStorm e Controcorrente, con il gruppo ammucchiato nell’arco di un paio di minuti. Fra i Gran Crociera primo in reale Indiana II, new-entry della 44Winter, seguito da Seabubble e Pisolo.

In classifica ORC Crociera Regata il compenso premiava Escape, il Mescal 31 di Tommaso Bisazza ed Enzo Motta, YC Savona, che precedeva di un solo secondo Controcorrente, l’XP 33 di Luigi Buzzi, CN Celle, e Spirit of Nerina, l’X35 OD di Paolo Sena. In IRC Regata per 10 secondi Controcorrente, precedeva Spirit of Nerina, YC Marina di Loano, e Just a Joke, l’A35 di Marcello Maresca, Yacht Club Italiano, a 43 secondi in compensato dal primo.

Fra i Gran Crociera Indiana II, il Sunfast 40 di Giuseppe Scarfi, LNI Sestri Ponente, si imponeva anche in tempo compensato, davanti a Pisolo, il Sun Fast 37 di Stefano Caironi, YC Sanremo, e a Seabubble, il Selection 37 di Wolfgang Reiter, CN Celle.

Come consolidata abitudine pastasciutta per tutti offerta dal Bar Boma, e appuntamento a domenica 24 per la seconda regata della 44Winter.

Quinta giornata di Campionato2016-01-12T11:52:42+01:00